La cena che il ristorante Ruben offre ai suoi ospiti è soprattutto un momento da condividere e dal quale partire per ricostruire un percorso di autonomia e dignità.

L’offerta di un ristoro, di un luogo e di relazioni umane significative è il primo passo di un percorso “Oltre il Cibo” fatto da un insieme di azioni e progettazioni innovative volte a sostenere il ritorno a pieno titolo nella società di chi sta attraversando un momento di difficoltà economica, favorendone il reinserimento nella struttura sociale e produttiva a cui sente di appartenere e che ne costituisce il nucleo identitario.

La Fondazione persegue quindi la sua finalità di solidarietà sociale, mettendo in campo azioni volte a contribuire al sostegno delle persone che si trovano in uno stato di disagio economico e sociale temporaneo.

In tal senso, siamo impegnati in progetti innovativi che partendo dall’ ideazione e dalla costruzione di modelli di welfare, replicabili ed escalabili, offrano soluzioni ai molti bisogni che accompagnano le nuove povertà. I nostri progetti “Oltre il cibo” vogliono anche contribuire allo sviluppo di comunità territoriali coese e responsabili.